Creare un’email automatica di carrello abbandonato

Hai un e-commerce e vorresti sfruttare al meglio le potenzialità di eMailChef per incrementare le tue vendite? Attraverso la creazione di un segmento e con l’aiuto di un autoresponder, potresti far ricevere un’email di carrello abbandonato a tutti gli utenti che hanno lasciato almeno un articolo nel carrello senza acquistarlo.

Vediamo come inviare un’email di carrello abbandonato ai tuoi contatti.

Per prima cosa, assicurati di avere già collegato un plugin per l’e-commerce (PrestaShop, Magento o WooCommerce) a una lista del tuo account eMailChef. –> Per questa procedura, guarda i seguenti video tutorial: collegare PrestaShop a eMailChef; collegare Magento a eMailChef; collegare WooCommerce a eMailChef.

1. Crea un segmento per individuare i contatti che hanno lasciato degli articoli nel loro carrello. Nelle condizioni, seleziona “Abandoned cart Yes/No” nel primo campo. Metti la spunta sull’ultima casella per rendere affermativa la condizione. Clicca “SALVA E AGGIORNA IL CONTATORE” per creare il segmento.

2. Crea un template per la tua email di carrello abbandonato. eMailChef mette a disposizione nel proprio editor dei blocchi creati appositamente per questa funzione. Puoi trovare questi blocchi nella categoria “Speciali”.

I blocchi comprendono un riquadro che verrà sostituito automaticamente con l’immagine del prodotto più costoso lasciato nel carrello dall’utente. Contengono inoltre dei segnaposto che corrisponderanno ai dati del prodotto (nome, descrizione, prezzo e valuta) e un pulsante che indirizzerà automaticamente alla pagina del sito in cui si trova l’articolo.

3. Crea un autoresponder per automatizzare l’invio della tua email di carrello abbandonato.

Dopo aver terminato la realizzazione del template, clicca “Salva e crea un autoresponder”.

Clicca “AVANTI”. Seleziona la tipologia di evento che attiverà l’autoresponder. In questo caso, scegli: “Un contatto viene incluso in uno specifico segmento”.

Seleziona il segmento a cui invierai l’autoresponder (quello creato precedentemente).

Imposta il tempo di invio dell’autoresponder. Puoi decidere di impostare l’autoresponder ore o giorni dopo che i contatti sono entrati a far parte del segmento “Abandoned cart” (tieni presente che, solitamente, prima che il carrello diventi “abbandonato”, passano 24 ore da quando gli articoli sono stati inseriti nel carrello).

Se imposti il tempo a “0 giorni”e “0 ore”, l’autoresponder verrà inviato immediatamente a tutti i contatti che entrano nel segmento.

Clicca “AVANTI”. Compila la scheda con il nome dell’autoresponder, il mittente, il soggetto e, se vuoi, aggiungi anche il preheader.

Clicca “AVANTI”, poi clicca “ATTIVA L’AUTORESPONDER”.

Il tuo autoresponder è stato attivato. Tutti i contatti che entreranno a far parte del segmento  del carrello abbandonato, riceveranno la tua newsletter dopo il tempo stabilito nella programmazione dell’invio.

Per approfondire l’argomento, guarda anche questo video tutorial: