Un controllo finale

Prima di procedere con l’invio, è sempre una buona idea controllare tutti i principali elementi dell’email (oggetto, destinatari, mittente…) e in particolare avviare uno spam test.

spam-test

Lo spam test evidenzierà ogni possibile “punto debole” dei tuoi messaggi, includendo alcuni dettagli sul perché i server di posta potrebbero considerarli come messaggi indesiderati. Infine a ciascun messaggio assegneremo un voto (spam score): più lo score è basso, più sono alte le possibilità che l’email raggiunga la casella dei tuoi destinatari senza essere “intrappolata” dai filtri anti-spam dei server di posta.