Email marketing: cos’è, come funziona e come può aiutare la tua azienda a crescere

Email marketing: cos'è, come funziona e come può aiutare la tua azienda a crescere

Troppe aziende nutrono ancora dei dubbi sull’efficacia dell’email marketing. In molti avevano anticipato il suo declino con il progresso delle tecnologie, ma non è stato affatto così. L’email è statisticamente il metodo di marketing più economico e conveniente per acquisire clienti. Vediamo cos’è l’email marketing, come funziona e come può essere utilizzato per migliorare la comunicazione con gli iscritti alla tua lista.

Email marketing: cos’è e come funziona

L’email marketing è uno strumento molto potente per comunicare con gli utenti e consiste nell’invio di email a un elenco di contatti autorizzati per convertirli in clienti, aumentare la fiducia tra clienti e brand, promuovere la tua attività, inviare sconti e offerte e molte altre cose.

Oggi esistono diversi canali di comunicazione per raggiungere questi obiettivi. Un esempio sono i social media come Facebook e Instagram, che però – attenzione – non sono in grado di innescare tra i potenziali clienti lo stesso grado di fiducia delle email. Pensiamo alle conferme d’ordine che, anche se non sono considerabili strettamente come email commerciali, sono fondamentali per mantenere un proficuo rapporto con i clienti. Infatti, se gli utenti effettuano un ordine sul tuo sito o si iscrivono alla tua newsletter, attendono una conferma e l’attendono rigorosamente nella loro casella di posta, non su Facebook o altri canali.

Non stiamo esagerando quando ti diciamo che è impossibile gestire con successo un’attività online senza utilizzare l’email in modo professionale. In questa piccola guida per i primi passi, vogliamo spiegarti come funziona l’email marketing, quali sono i principali tipi di email e la differenza tra spam e newsletter.

HAI GIÀ STUDIATO UNA STRATEGIA DI EMAIL MARKETING E VUOI INVIARE LE TUE EMAIL E MONITORARE I RISULTATI?

Scopri eMailChef, la piattaforma per inviare e seguire le tue email come un professionista

INIZIA LA TUA PROVA GRATUITA

Quali obiettivi puoi raggiungere grazie all’email marketing

L’invio di email agli utenti permette di essere presenti nella loro vita quotidiana, infatti, come confermato dai dati di Statista, le email sono state utilizzate nel 2019 da 3.9 miliardi di persone e questo numero è destinato a crescere fino a 4,3 miliardi entro il 2023. Lungi dall’essere uno strumento obsoleto, l’email marketing può aiutarti a raggiungere una serie di obiettivi aziendali. Vediamoli insieme.

  • Aumento delle vendite

    Hai mai sentito parlare di lead nurturing? Si tratta di una serie di attività che mirano a creare una relazione con contatti potenzialmente interessati a un prodotto o servizio, attraverso l’invio di contenuti pertinenti e personalizzati in base ai loro interessi che permettano di trasformarli in clienti. Creare una lista di contatti e segmentarla per target ti permetterà di individuare gli interessi dei tuoi potenziali clienti e aumentare le tue vendite.

  • Popolarità

    Una strategia di marketing ben studiata che inizia sul tuo sito e si sviluppa attraverso le email può aiutarti ad aumentare la popolarità del tuo marchio. Una maggiore visibilità porta maggiori benefici, soprattutto in un’epoca in cui la qualità si misura con i numeri. Ricorda che uno dei maggiori vantaggi dell’email marketing è la sua scalabilità, ovvero la capacità di inviare email su larga scala e raggiungere il maggior numero di persone possibile. Ovviamente, gli invii massivi non possono essere effettuati dalla posta ordinaria, ma richiedono un programma specifico e professionale.

  • Immagine

    Seguire una strategia di email marketing ti aiuterà a trasmettere la corretta immagine del tuo marchio e ad affermarti come esperto nel tuo campo. Diventare un punto di riferimento per gli utenti interessati al tuo settore ti garantirà una maggiore fiducia anche da parte di coloro che non sono ancora tuoi clienti. La voce sulle qualità del tuo brand di spargerà, con conseguente aumento delle vendite.

HAI UN ELENCO DI CONTATTI AUTORIZZATI?

Invia le tue email a tutti i contatti che desideri, aumenta la tua popolarità e monitora i risultati con eMailChef

PROVA GRATIS ORA

Caratteristiche dell’email marketing

L’email marketing ha delle caratteristiche peculiari che lo rendono un valido alleato nelle strategie di comunicazione. Basti pensare che garantisce un tasso di conversione fino a 3 volte maggiore rispetto ai social network. Approfondiamo l’argomento e vediamo quali sono queste funzionalità che lo rendono un valido investimento.

  1. L’email marketing può essere personalizzato

    La personalizzazione è fondamentale per aumentare il tasso di conversione grazie a campagne rivolte al singolo utente, realizzate tenendo conto delle sue preferenze e abitudini di acquisto. Conversione non significa solo vendita di un prodotto, ma può anche essere il raggiungimento di un altro obiettivo della campagna (aumento del traffico su una pagina, partecipazione a un evento).

  2. L’email marketing è accessibile

    Come abbiamo detto, la posta elettronica è uno strumento utilizzato da migliaia di utenti in tutto il mondo. È uno strumento molto inclusivo, che consente di raggiungere tutti i tipi di pubblico, anche quelli che si sentono meno a proprio agio con il mondo digitale.

  3. L’email marketing è immediato

    Se hai un’offerta da promuovere o vuoi semplicemente comunicare subito con i tuoi iscritti, l’email è sempre l’opzione migliore. Ricorda: se personalizzi i consigli e le offerte di acquisto in base ai gusti degli utenti, il tasso di conversione sarà più alto.

  4. L’email marketing consente l’upselling e l’invio di suggerimenti di acquisto

    Tramite le email è possibile inviare suggerimenti di acquisto e tentare l’upselling. Conoscendo le preferenze dei tuoi utenti, puoi inviare suggerimenti specifici, email di carrello abbandonato e – se un prodotto precedentemente desiderato non è più disponibile – puoi provare a incentivare l’acquisto di un’alternativa più costosa.

  5. L’email marketing può essere integrato con il social media marketing e viceversa

    L’email marketing non è un’alternativa al social media marketing. Anzi, le email sono più versatili dei social media e possono essere utilizzate per guadagnare popolarità anche sulle tue pagine social. Usa dei testimonial e tieni d’occhio gli influencer che operano nel tuo campo, lancia hashtag e usa le mail per invitare i tuoi utenti a usarli nelle loro foto e nei loro post.

Email marketing non significa SPAM

Il termine spam si riferisce alle email non richieste che gli utenti ricevono. La capacità delle email di essere inviate su larga scala può creare confusione tra ciò che è legittimo e ciò che non lo è. Un invio di massa è possibile se viene effettuato su un elenco di contatti ottenuto regolarmente. Al contrario, se non hai una lista pulita che contiene solo contatti che vogliono veramente ricevere i tuoi contenuti, le tue email saranno considerate spam, influenzando per sempre la tua reputazione di invio. L’email marketing, se fatto bene, non fa parte delle attività di spam.

Che tipo di email puoi inviare per una strategia di marketing efficace?

  • Newsletter

    Le newsletter sono messaggi di posta elettronica utilizzati per informare gli utenti con notizie sulla tua attività, prodotti e servizi. Puoi utilizzare le newsletter per inviare un riepilogo dei migliori articoli pubblicati sul tuo sito.

  • Email di vendita

    Le email di vendita differiscono dalle newsletter perché sono più focalizzate sulle vendite. Puoi progettare campagne per eventi come il Black Friday e i saldi invernali e proporre offerte speciali e codici sconto.

  • Email automatizzate

    Le e-mail automatizzate sono divise in due gruppi: email transazionali ed email di marketing automation. Il primo gruppo è la chiave per mantenere un rapporto di fiducia con i tuoi clienti, infatti è costituito dalle email che l’utente si aspetta dopo un ordine, una prenotazione o un’iscrizione a una newsletter. È essenziale che questo tipo di mail raggiunga la sua destinazione perché un ritardo o una mancata consegna potrebbero influire per sempre sulla tua reputazione online.

Come avviare la tua prima campagna di email marketing

Ora che sai cos’è l’email marketing e come funziona, ti domanderai da dove iniziare. Tranquillo, non è così complicato come sembra. Ciò di cui hai bisogno è usare gli strumenti giusti.

  1. Raccogli i tuoi contatti per creare una mailing list pulita di utenti interessati

    Per raccogliere contatti validi hai un solo modo: creare una pagina dedicata sul tuo sito. In questa pagina dovrà essere presente un modulo chiaro che consente all’utente di inserire la propria email e dare il proprio consenso al trattamento dei dati.

  2. Scegli una piattaforma di email marketing professionale per inviare le tue campagne

    L’invio di email su larga scala non può essere eseguito da un qualsiasi indirizzo di posta, quindi dovrai fare obbligatoriamente affidamento su una piattaforma professionale che ti consenta di inviare molti messaggi in sicurezza.

  3. Migliora la tua deliverability e monitora i risultati

    Non tutte le email raggiungono la loro destinazione. Per una strategia di email marketing efficace è però necessario che la maggior parte delle mail inviate arrivi nella casella di posta dei destinatari. Se non ti affidi a una piattaforma di consegna professionale, corri il rischio che le tue email finiscano in spam o non vengano recapitate. I nostri esperti di deliverability sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per gestire i tuoi problemi di deliverability e garantire il miglior risultato. Con una piattaforma professionale puoi anche monitorare i tuoi risultati (tasso di apertura, percentuale di clic, segnalazioni di spam) e valutare la migliore strategia facendo l’A / B test che consiste nell’inviare due versioni della stessa email a due diversi segmenti della tua lista e valutare quale ha funzionato meglio.

  4. Prenditi cura della tua comunicazione usando bellissimi template

    Per ottenere risultati, è essenziale scegliere template dall’aspetto professionale e bello. Attraverso una piattaforma come eMailChef, puoi scegliere dalla gallery il template perfetto per le tue email oppure crearlo con un semplicissimo editor Drag & Drop.

VUOI PROVARE A INVIARE LA TUA PRIMA CAMPAGNA IN MODO FACILE E SICURO?

La nostra piattaforma online per l’email marketing è la soluzione perfetta

PROVA EMAILCHEF GRATIS

Quale programma di email marketing scegliere: gratuito o a pagamento?

Il web offre una miriade di possibilità e non è facile navigare tra le diverse offerte e scegliere la migliore piattaforma di email marketing. Sicuramente nella tua ricerca ti imbatterai in molti programmi di email marketing gratuiti, ma devi sapere che non sono adatti a tutte le aziende e a tutte le esigenze.

Quello che puoi fare per prendere la decisione migliore è rispondere onestamente a queste domande e identificare i tuoi obiettivi:

  • Quanti contatti hai e quanti ne vuoi raggiungere?
  • Quante email vuoi inviare?
  • Vuoi inviare email transazionali, email di marketing o entrambe le tipologie di email?
  • Preferiresti avere la garanzia di un’assistenza clienti nella tua lingua?

Se prevedi di inviare molte email e gestire in modo professionale la tua campagna di email marketing, non possiamo che consigliarti di scegliere una piattaforma a pagamento, magari approfittando della prova gratuita per capire se è adatta alle tue esigenze.

ORA CHE SAI COS’È L’EMAIL MARKETING E COME FARLO, VUOI POTENZIARE LA TUA ATTIVITÀ CON UNA PIATTAFORMA D’INVIO PROFESSIONALE?

eMailChef è il programma italiano perfetto per te. Approfitta della prova gratuita, non dovrai inserire nessun dato di pagamento!

SCOPRI EMAILCHEF GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con * sono obbligatori.